TOP

Matrimonio in stile rustico: le decorazioni floreali

Quando avrete trovato location per cerimonia e ricevimento non vi resterà che scegliere le decorazioni dell’intera festa.

La parola d’ordine per un matrimonio di questo tipo è semplicità. La via più semplice da percorrere è quella di sfruttare decorazioni floreali ed oggetti riconducibili alla vita di tutti i giorni (ancora meglio se alla vita che si svolge in campagna quotidianamente). Annaffiatoi, carriole e utensili da giardino saranno perfetti per questi scopi.

L’unico colore conduttore di tutta la giornata è assolutamente bandito: fiori e composizioni devono offrire agli ospiti un insieme variopinto di tonalità accese. Se avete dubbi su quali fiori utilizzare, noi vi consigliamo: margherite, gerbere, semprevivi, azalee, e tutti quei fiori non perfetti nella forma ma d’effetto nel colore che vadano dalle tonalità del rosso accesso a quelle del viola, passando per il giallo ed il verde. E non dimenticate le spighe di grano!